forni

Maria Grazia Panella: “Ho sposato l’acqua e la farina”

Meta per i gourmet romani, negli anni la panetteria ha offerto novità e cura del "bello"

Cipriani, la dolce tradizione da un secolo al Colle Oppio

Il biscottificio di Via Carlo Botta è aperto dal 1906. Oggi il negozio è poco frequentato da turisti e avventori di passaggio. La sua forza sono i clienti affezionati e gli alunni della vicina scuola

In giro per il rione e poi… Roscioli

Lo spirito dell'Esquilino lo si può trovare anche in un forno. Addentando una pizzetta al pomodoro

Il mausoleo di Eurisace, ovvero la tomba del fornaio

(Numero 0 - Bimestre mar-apr 2015 - Pagina 4) Passeggiando per le strade dell'Esquilino, è ancora possibile imbattersi nel piacevole odore dei dolci e del pane appena sfornati. Suggestionati da questo profumo, potremmo chiederci: "Come preparavano il pane gli antichi romani?". La nostra curiosità può trovare risposta grazie...

Seguici sui social

5,187FansMi piace
160FollowerSegui
4FollowerSegui