Giustiniani

Vigneti e carciofi in gran quantità

Tra la fine del Settecento e inizio dell'Ottocento, le ormai perdute ville esquiline vengono potenziate come luoghi di produzione per il mercato ortofrutticolo romano

Villa Astalli e le Figlie di Nostra Signora al Monte Calvario

Indirettamente collegata agli splendori dei papi, la villa accoglie oggi la Congregazione che il 21 dicembre festeggia il centenario del suo insediamento all'Esquilino

Villa Giustiniani-Massimo e le decorazioni pittoriche dei Nazareni

Progettato dal Lambardi e affrescato dai pittori romantici tedeschi, il Casino nobile è sopravvissuto alle lottizzazioni di fine Ottocento

Le ville esquiline tra XVI e XIX secolo

Splendore e decadenza delle nobili residenze

Seguici sui social

4,975FansMi piace
28FollowerSegui
2FollowerSegui