mobilità

Ma di chi è questa buca?

La manutenzione delle strade cittadine, divise tra principali e secondarie, ri-guarda sia i municipi, sia l'amministrazione capitolina. E per i cittadini è spes-so difficile individuare le responsabilità

Le tante forme della micromobilità

Strade e marciapiedi della nostra città sono oggi invasi da una miriade di moscerini di varie forme e colori

Ed ecco la Metro G

Dopo 104 anni quel che resta della Roma-Fiuggi diventa una linea metropolitana

Il PUMS e i posacenere alle fermate

Negli scorsi numeri del giornale abbiamo visto cosa c'è e soprattutto cosa non c'è nel PUMS di Roma Capitale...

Un Pums senza l’Esquilino

Nel Piano Urbano della Mobilità Sostenibile sono previsti per il nostro rione pochi interventi marginali

Roma Capitale ha fatto Pums!

C'è un piano per la mobilità sostenibile. Ma basterà a vincere la guerra contro il traffico della città?

Vi presento Mobi, la mobilità del terzo millennio

Continuiamo a raccontarvi di Mobilità e Monnezza, i nuovi gemelli di Roma Capitale

Mobi e Monne: gli odierni gemelli di Roma Capitale

Mobilità e 'monnezza': due servizi pubblici capitolini che hanno identici caratteri e connotati

Un tram carico di dubbi

Fa discutere il progetto, da 20 milioni di euro, che collegherà piazza Vittorio a largo Corrado Ricci

Storia di quattro amici

L'attribuzione delle competenze tra il Comune, i Municipi e le aziende di servizi

I cordoli della discordia

L'intervento per la protezione della preferenziale di via Emanuele Filiberto rende più efficiente il trasporto pubblico, ma comporta alcune criticità per i flussi di traffico. I timori dei commercianti

L’innovazione ha perso la strada

Da tempo, ormai, esistono soluzioni tecniche finalizzate a migliorare il comfort e la sicurezza delle nostre strade. Ma a Roma, vengono applicate in maniera frammentaria o risultano ancora sconosciute

Ma tu, a quanto vai?

I limiti di velocità in ambito urbano creano equivoci e i dispositivi preposti ai controlli sono spietati

La storia in viaggio

In alcune città europee, come pure a Napoli, sono una realtà da molto tempo. Finalmente, anche a Roma sono state inaugurate le prime "stazioni metropolitane-museo"

Seguici sui social

5,334FansMi piace
345FollowerSegui
7FollowerSegui