Focus

La lezione che viene dalle scuole

In un continuo susseguirsi di ordinanze regionali e decreti ministeriali, gli istituti scolastici del rione danno prova di capacità organizzativa e professionalità. E scontano le difficoltà della Asl

Coronavirus: la lenta ripresa dopo il lockdown

Gli esercenti dell'Esquilino raccontano le loro difficoltà e criticano le lentezze burocratiche per ottenere forme di sostegno e crediti. Ma esprimono fiducia nella ripresa delle loro attività

Piazza Vittorio:se solo fosse più bella

In attesa del giardino, parte un piccolo progetto di recupero dei portici. Più una speranza che una soluzione

La comunità slow che vuole cambiare il mondo

Sbarca dagli States nel rione, e per la prima volta in Italia, il nuovo metodo del 'Community Organizing'

Accoglienza sotto sfratto

Raggiunta da un'ingiunzione di sgombero, l'associazione FOCUS - Casa dei Diritti Sociali è in attesa di una pronuncia del TAR

Santa Croce: i malanni di una grande Coop de’ noantri

La cooperativa di costruzione Santa Croce è a rischio di scioglimento. Ma la liquidazione del suo patrimonio immobiliare creerebbe squilibri nel tessuto commerciale del rione

In rete contro il cattivo gioco

Con il protocollo firmato dal Primo Municipio e da alcuni enti e associazioni pubblici e privati, l'Esquilino diventa un laboratorio per la realizzazione di buone pratiche di contrasto al gioco d'azzardo

Il polo culturale ‘coniato’ nella prima Zecca d’Italia

Progetto da 35 milioni di euro per riqualificare la zona e ricucire la città. Fine lavori prevista nel 2023

La sicurezza nazionale nel cuore dell’Esquilino

Dopo dieci anni di lavori, inaugurata a Piazza Dante la nuova sede unica dei servizi segreti italiani

Piazza Vittorio: la stessa occasione

I lavori per il riassetto dei giardini di piazza Vittorio sono partiti a marzo e dovrebbero terminare a settembre, ma la vera sfida sarà quella del successivo mantenimento. Molte le questioni aperte

Un tram carico di dubbi

Fa discutere il progetto, da 20 milioni di euro, che collegherà piazza Vittorio a largo Corrado Ricci

Come eravamo: l’Esquilino dal 1870 al 1881

Dalle migrazioni interne ai migranti stranieri: il rione ha sempre avuto una vocazione all'accoglienza