Botteghe

Edicole. Luci della città

All'Esquilino, come nel resto di Roma, la crisi della carta stampata fa sentire i suoi effetti sulle attività di rivendita. Molte sono state già costrette alla chiusura. Chi resta cerca nuove fasce di mercato

Prezioso: 149 anni di coltelli

Dal Molise all'Esquilino. Lo storico negozio delle lame di qualità, giunto alla quinta generazione

I costumi “slow” che vestono i teatri e le Olimpiadi

Nel laboratorio di costumi per cinema e teatro di via Carlo Botta, la migliore tradizione si coniuga con l'efficienza

Maria Grazia Panella: “Ho sposato l’acqua e la farina”

Meta per i gourmet romani, negli anni la panetteria ha offerto novità e cura del "bello"

Le cucine d’Italia all’Esquilino

Dall'aperitivo al dolce, dalle carni ai distillati. La cucina del Bel Paese è ben rappresentata nel nostro rione

Cipriani, la dolce tradizione da un secolo al Colle Oppio

Il biscottificio di Via Carlo Botta è aperto dal 1906. Oggi il negozio è poco frequentato da turisti e avventori di passaggio. La sua forza sono i clienti affezionati e gli alunni della vicina scuola

Ciamei, la torrefazione dell’Esquilino

La storica azienda familiare entra nel nuovo millennio. Alla guida c'è la terza generazione

I sapori del mondo in una bottega

In via dello Statuto c'è un negozio di generi alimentari che mette d'accordo i gusti di tutti

Guidi, la classe d’altri tempi

È uno dei negozi più antichi del rione. Qui si vendevano ghette, cappelli e giarrettiere

Una sfumatura che fa la differenza

All'Esquilino c'è un barbiere che usa metodi di rasatura tradizionali, ma la sua tecnica rischia di non avere eredi

La corsa ad ostacoli delle più piccole

Un mix di competenza e sinergie di rete: così le librerie di quartiere resistono alla crisi del settore

L’artigiano che ha fermato il tempo

All'Esquilino si riparano orologi con passione e professionalità